ASSOBIOPLASTICHE TRA I PARTNER DEL PROGETTO “MAR E TIARIS”

Mar e Tiaris è una strategia di cooperazione per lo sviluppo territoriale che si concentra su un territorio che parte dal mare (Mar in gradese) e si estende alle terre circostanti (Tiaris in friulano). L’obiettivo principale è valorizzare le risorse ambientali, culturali, archeologiche e paesaggistiche, promuovendo un marchio del territorio che supporti la produzione locale e un turismo lento e sostenibile.

 

Il partenariato pubblico-privato Mar e Tiaris coinvolge 76 soggetti (tra cui Assobioplastiche) e comprende 9 comuni che collaborano attivamente per il successo della strategia di cooperazione per lo sviluppo territoriale. Il Comune di Grado, in qualitĂ  di Comune capofila, guida e coordina la strategia. Gli altri comuni partner sono: Aquileia, Cervignano del Friuli, Fiumicello Villa Vicentina, Ruda, San Canzian d’Isonzo, Staranzano, Terzo di Aquileia e Turriaco.

 

Tutti questi comuni sono impegnati nel contribuire alla realizzazione degli obiettivi di Mar e Tiaris, lavorando in sinergia per promuovere lo sviluppo sostenibile del territorio, valorizzare le risorse locali e migliorare la qualitĂ  della vita dei residenti. La collaborazione tra questi comuni e i diversi stakeholder e attori territoriali coinvolti rappresenta un importante passo verso la creazione di una rete solida e coesa che lavora per il bene comune della Laguna di Grado e del suo entroterra. Oltre alla creazione di nuovi posti di lavoro e all’attrazione di investimenti, Mar e Tiaris si impegna a ridurre l’impatto ecologico attraverso l’implementazione di pratiche sostenibili.

 

Dal 16 al 20 aprile presso i comuni e le aziende partner si è svolto il primo grande evento della strategia di cooperazione per lo sviluppo territoriale Mar e Tiaris dal titolo “Itinerando: Percorsi di Sostenibilità”.