Regolamenti europei

In quest’area sono illustrati i principali Regolamenti europei di interesse per il settore. Contrariamente a quanto previsto per le Direttive, i Regolamenti dell’Unione, ai sensi dell’art. 288 TFUE, hanno portata generale, sono obbligatori in tutti i loro elementi e direttamente applicabili in ciascuno degli Stati membri.

REGOLAMENTO (UE) 2019/1009 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 5 giugno 2019 che stabilisce norme relative alla messa a disposizione sul mercato di prodotti fertilizzanti dell’UE, che modifica i regolamenti (CE) n. 1069/2009 e (CE) n. 1107/2009 e che abroga il regolamento (CE) n. 2003/2003 (versione consolidata).

Per quanto qui di interesse, il Regolamento in questione fissa condizioni armonizzate per la messa a disposizione sull’intero mercato interno di concimi ottenuti da materiali riciclati o organici e definisce la categorie di materiali costituenti (CMC) di cui i prodotti fertilizzanti dell’Unione europea debbono essere necessariamente composti.

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2020/2151 della Commissione, del 17 dicembre 2020, che reca disposizioni relative alle specifiche di marcatura armonizzate per i prodotti di plastica monouso elencati nella parte D dell’allegato della direttiva (UE) 2019/904 del Parlamento europeo e del Consiglio sulla riduzione dell’incidenza di determinati prodotti in plastica sull’ambiente (versione consolidata).

Per quanto qui di interesse, il Regolamento di esecuzione in questione reca, all’Allegato IV, specifiche di marcatura armonizzate per tazze e bicchieri per bevande.